8 settembre 2016 | by La Redazione Piemonte IDV
Mirano: Raccolte da Idv e alla Festa dell’Agricoltura – Legittima difesa, boom di firme

MIRANO – «Se qualcuno mi aggredisce in casa, non sapendo come reagirò e visto che non sono stato io a cacciarmi in questa situazione, non devo essere processato per omicidio colposo». Lo scrive Giovanni Boldrin, consigliere comunale miranese di “Italia dei Valori”, per commentare con soddisfazione le 433 firme raccolte a Mirano dal suo partito […]

MIRANO – «Se qualcuno mi aggredisce in casa, non sapendo come reagirò e visto che non sono stato io a cacciarmi in questa situazione, non devo essere processato per omicidio colposo». Lo scrive Giovanni Boldrin, consigliere comunale miranese di “Italia dei Valori”, per commentare con soddisfazione le 433 firme raccolte a Mirano dal suo partito sul tema della legittima difesa. «Vogliamo fare in modo che l’ articolo 55 del codice penale sia modificato, e molti miranesi hanno dimostrato di pensarla come noi – dice Boldrin -. La nostra proposta di legge popolare, per la quale è da poco iniziato l’ iter al Senato, intende rinforzare la legittima difesa. La nostra proposta vuole consentire a chi è aggredito nella propria abitazione, o nel proprio negozio, di difendersi più liberamente».
La proposta di legge punta pure ad eliminare la possibilità per il ladro di poter citare per danni l’ aggredito, «circostanza che – dice Boldrin – noi consideriamo un vero e proprio cortocircuito normativo». E la dimostrazione che il tema a Mirano sia molto sentito arriva dal fatto che durante la Festa dell’ Agricoltura più di 300 persone hanno assistito alla presentazione di un libro scritto da un miranese, l’ ispettore della Polizia Paolo Citran, intitolato “L’ inferno di Ponte di Nanto” e accompagnato da una prefazione del magistrato Carlo Nordio.
«Il libro – sottolinea il sindaco di Mirano Maria Rosa Pavanello – presenta un utile quadro delle legislazioni europee che hanno approvato modifiche alla normativa, tenendo in considerazione lo stato emotivo delle persone che si trovano ad essere vittime di un reato, che è spesso imprevedibile».

Comments are closed


Indirizzo Nazionale:
Via di Santa Maria in Via, 12 00187 - Roma

Telefono Nazionale
06-69923306

Email: info@italiadeivalori.it
Le nostre immagini
Ultimi Tweet
Italia dei Valori - Piemonte | Tutti i diritti riservati ©