4 giugno 2016 | by La Redazione Piemonte IDV
«Legalità e sicurezza nel nostro Dna»

Mario Cornelio Levi, classe 1944, è il candidato sindaco per l’Italia dei Valori. In pensione dal 2000, nel 2001 è stato proposto come candidato presidente dell’Idv per la Circoscrizione 8. Dopo 5 anni all’opposizione, è stato eletto presidente sempre nell’Idv. Rieletto nel 2011 oggi corre per la poltrona di sindaco di Torino. Mario Cornelio Levi, […]

Mario Cornelio Levi, classe 1944, è il candidato sindaco per l’Italia dei Valori. In pensione dal 2000, nel 2001 è stato proposto come candidato presidente dell’Idv per la Circoscrizione 8. Dopo 5 anni all’opposizione, è stato eletto presidente sempre nell’Idv. Rieletto nel 2011 oggi corre per la poltrona di sindaco di Torino. Mario Cornelio Levi, quali sono i capisaldi del suo programma politico? «Quelli che sono nel nostro Dna: la legalità, la trasparenza, la sicurezza. Tre principi che rientrano nella fondamentale necessità di occuparsi dei bisogni dei cittadini, forse troppo trascurati negli ultimi 5 anni. Per legalità intendiamo la necessità di dare presenza all’autorità per garantire il rispetto delle regole e dei regolamenti. La trasparenza è su due livelli: quella amministrativa, con la pubblicazione di tutti gli atti e di tutte le spese, e quella degli appalti di gara per servizi e lavori pubblici, perché siano realmente chiari e non impugnabili. La macchina comunale deve insomma essere al servizio del cittadino. Infine la sicurezza. Chiunque vuole la lotta al microcrimine e allo spaccio, con una maggiore presenza di forze dell’ordine e una giustizia più rapida. Ma la sicurezza può essere ottenuta anche impegnando altri mezzi, dalle telecamere per strada e sui mezzi pubblici a una maggiore illuminazione. Ma per noi la sicurezza ha un valore anche più ampio, che concerne la dignità delle persone: il lavoro, la casa, la certezza di arrivare a fine mese, i servizi». Se diventasse sindaco, quali saranno i suoi primi provvedimenti? «Immediata sarà la redistribuzione delle risorse comunali per una regolare manutenzione delle strade, dei parchi, delle aree giochi. E poi la verifica delle necessità reali di welfare per anziani e fasce deboli, di come favorire il lavoro dei giovani. Infine i trasporti: inutile parlare di mobilità sostenibile se poi i mezzi pubblici fanno acqua. Serve una revisione seria del piano della mobilità perché sia realmente efficiente». Perché votare Italia dei Valori? «Perché noi le cose non solo le diciamo, ma le facciamo. Personalmente lo dimostrano 10 anni di governo in Circoscrizione. E per il mio partito basta guardare al milione di firme raccolte per la legittima difesa».

Comments are closed


Indirizzo Nazionale:
Via di Santa Maria in Via, 12 00187 - Roma

Telefono Nazionale
06-69923306

Email: info@italiadeivalori.it
Le nostre immagini
Ultimi Tweet
Italia dei Valori - Piemonte | Tutti i diritti riservati ©