25 maggio 2016 | by La Redazione Piemonte IDV
Aspiranti sindaci su Repubblica- Facebook

CANDIDATI sindaco in diretta sulla pagina Facebook di Repubblica Torino. Ieri i primi due appuntamenti di un calendario che comprende tutti i diciassette aspiranti sindaci in vista delle elezioni del 5 giugno. Un quarto d’ ora di intervista, un’ iniziativa di Repubblica in collaborazione con Facebook per sondare i candidati, conoscerli al meglio e metterli […]

CANDIDATI sindaco in diretta sulla pagina Facebook di Repubblica Torino. Ieri i primi due appuntamenti di un calendario che comprende tutti i diciassette aspiranti sindaci in vista delle elezioni del 5 giugno. Un quarto d’ ora di intervista, un’ iniziativa di Repubblica in collaborazione con Facebook per sondare i candidati, conoscerli al meglio e metterli in contatto diretto con il pubblico.
È possibile inviare domande ai candidati via mail scrivendo a torino@repubblica. it inserendo nell’ oggetto “Facebook Live elezioni” e specificando nella mail a quale candidato rivolgere la domanda. Sarà possibile porre quesiti anche durante il quarto d’ ora di diretta.
Temi che saranno girati ai candidati dai giornalisti che coordinano i momenti Facebook Live.
È toccato a Mario Cornelio Levi, candidato sindaco dell’ Italia dei Valori e presidente della circoscrizione 8, rompere il ghiaccio delle dirette Facebook elettorali. Levi ha spiegato le ragioni che hanno portato l’ Italia dei Valori a correre da sola. «Noi non siamo usciti dal centrosinistra, in cui ci riconosciamo come area, ma dalla coalizione». E ha aggiunto: «Da parte del partito egemone, il Pd, c’ è stata una mancanza di rispetto per alcune forze della coalizione ». E poi le proposte: «Dagli incentivi per attirare imprese che producano nuovi posti di lavoro» alla riduzione delle tasse comunali, «in particolare sui rifiuti ». Quindi un riferimento alla chiusura dell’ Ospedale Valdese, questione su cui Levi si era battuto. «Non è stata una mia sconfitta, ma una sconfitta per i torinesi e una vergogna», ha detto il candidato. Poi è venuto il turno di Anna Battista, candidata della lista Basta, che ha come simbolo il cappio «dentro il quale ci metterei le tasse, mai il collo delle persone», dice Battista che, in barba al linguaggio di genere, preferisce essere citata come «candidata sindaco e non sindaca». Al centro del programma di Battista c’ è «l’ abbassamento delle tasse per gli ambulanti e i commercianti, per quelli più tartassati. Difenderò i commercianti che rischiano la chiusura ».
Oggi tocca a Marco Racca, candidato di Casa Pound, che sarà in diretta alle 12 sulla pagina Facebook Repubblica Torino. Alle 13 è la volta di Gianluca Noccetti, candidato delle liste Automobilisti, Forza Toro, Amici 4 Zampe, Lega Padana Piemont, Disoccupati, precari ed esodati. Domani alle 12 in diretta ci sarà Marco Rizzo, candidato del Partito Comunista, e Roberto Rosso, sostenuto da Udc e da altre liste.

Comments are closed


Indirizzo Nazionale:
Via di Santa Maria in Via, 12 00187 - Roma

Telefono Nazionale
06-69923306

Email: info@italiadeivalori.it
Le nostre immagini
Ultimi Tweet
Italia dei Valori - Piemonte | Tutti i diritti riservati ©